Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
 
 
 
 
formats

Ralli: “Sulla Casa delle Culture la maggioranza faccia un passo indietro e accolga la delibera di iniziativa popolare”

Pubblicato il 21 aprile 2018 da

“Il Sindaco ci spieghi perché vuole disgregare il tessuto sociale di questa città. Non lo spieghi solo a noi membri del Consiglio comunale, ma anche a tutte le decine di associazioni che si sono schierate contro la chiusura della Casa delle Culture e alle centinaia di persone residenti nel Comune di Arezzo che hanno firmato la Proposta di deliberazione popolare” commenta il Capogruppo Pd, Luciano Ralli. “Bisogna ricordare – spiega Ralli – che la Casa delle Culture è stata realizzata con un importante cofinanziamento all’interno del Piuss e che aveva come obiettivo la promozione della coesione sociale. La coesione sociale

(Continua)…

 
formats

Fondazione cultura, Caneschi: “Grave illegittimità, chiederemo la revoca della delibera”.

Pubblicato il 20 aprile 2018 da

“Siamo alle solite: questa Amministrazione comunale si dimostra ancora un volta un gruppo di dilettanti che prende decisioni avventate sulla pelle dei cittadini” commenta il Consigliere comunale Pd Alessandro Caneschi. Il tema, questa volta, è la cosiddetta “Fondazione Cultura”. “Il 23 febbraio il Consiglio comunale ha proceduto alla modifica dello statuto della Fondazione Guido d’Arezzo venendo meno alle procedure di legge relative alla partecipazione della Regione nelle Fondazioni” spiega Caneschi. Riavvolgiamo il nastro: già nel 1983 la Regione ha promosso la costituzione della Fondazione Guido d’Arezzo, investendo cento milioni di lire per concorrere alla formazione del fondo di dotazione. Per

(Continua)…

 
formats

Pd e Arezzo in Comune: “Dal Sindaco nessuna strategia sulla Fraternita, solo una operazione di immagine”

Pubblicato il 15 aprile 2018 da

L’ennesimo vuoto colpo di teatro per nascondere l’inattivismo della sua Giunta. Il Sindaco Ghinelli non perde mai l’occasione per dare notizia di decisioni prive di contenuto progettuale, solo per dimostrare che esiste. Pare inseguire l’alfabeto leghista che ormai sulla carta è il partito di maggioranza della sua coalizione. Questa volta si parla di Fraternita dei Laici, ma per un solo motivo: annunciare la sospensione dei servizi legati all’accoglienza dei migranti. Con questa decisione secondo Ghinelli la “Fraternita dei Laici torna a recitare un ruolo di primo piano nella gestione dei servizi sociali”. Il Sindaco non è al momento in grado

(Continua)…

 
formats

Bracciali: “Sindaco, il mondo va più veloce di te”.

Pubblicato il 4 aprile 2018 da

La puntata di “FuoriRoma” su Rai 3 sulla città di Arezzo, al di là della ricostruzione storica delle relazioni cittadine, ha fatto emergere non solo la precarietà di questa Giunta, senza idee né programmi, ma una cosa molto più grave: il disarmo totale del Sindaco Ghinelli. In questi  tre anni di Amministrazione non ha saputo dare una risposta ai cittadini su nessuna delle questioni più importanti che riguardano la nostra comunità: sicurezza, sviluppo economico e cultura. Il Sindaco si nasconde dietro i veti della Lega e all’inefficienza della macchina comunale che lui stesso ha fortemente voluto riorganizzare. È necessario ricordare

(Continua)…

 
formats

Servizi scolastici: da questa Amministrazione solo tagli e rigidità

Pubblicato il 27 marzo 2018 da

Nonostante gli investimenti del Governo sui servizi scolastici destinati allo 0-6 e i tagli che hanno subito le famiglie negli anni passati su questo tema, il nuovo piano dei servizi per l’infanzia del Comune di Arezzo continua a tagliare e rimane indifferente alle esigenze delle famiglie aretine. La sforbiciata questa volta passa per gli asili Masaccio, Acropoli e Peter Pan che perderanno posti e sezioni. Tutto questo giustificato dalla mancanza delle domande da parte delle famiglie stesse. Ma la questione che si dovrebbe invece porre l’Assessore Tanti è un’altra e porta in tutt’altra direzione: se il valore della scuola dell’infanzia

(Continua)…

 
formats

Manifestazione chiusura campagna elettorale Donati-Nencini

Pubblicato il 1 marzo 2018 da

Presenti i candidati di lista, ospiti Luigi Berlinguer e Paolo Giulierini Si tiene questo Venerdì, 2 marzo, alle 18 la manifestazione di chiusura della campagna elettorale delle forze di centrosinistra in vista del voto di domenica. L’appuntamento è alla Borsa Merci di piazza Risorgimento con due ospiti speciali: l’ex Ministro dell’Istruzione, Luigi Berlinguer e il direttore del Museo archeologico nazionale di Napoli, Paolo Giulierini. Parteciperanno il candidato all’uninominale alla Camera Marco Donati e Riccardo Nencini in corsa all’uninominale del Senato, insieme a tutti i candidati di lista.   Un evento per ribadire i valori e quanto di buono è stato

(Continua)…

 
formats

Giunta Ghinelli: la banda delle buche

Pubblicato il 1 marzo 2018 da

Dopo il cratere che si è aperto in Piazza Guido Monaco sotto il peso dell’autobus e per la scarsa attenzione dell’Amministrazione, purtroppo è diventata un’evidente emergenza la manutenzione stradale in città.  Se il decoro era un mantra di campagna elettorale della destra cittadina, oggi la realtà è purtroppo sotto gli occhi di tutti. La qualità della manutenzione di strade e marciapiedi è pessima e i disagi dovuti al maltempo di questi giorni hanno fatto emergere una verità che l’Assessore Gamurrini prova a nascondere (come le sue dichiarazioni sul piano antineve apparse per pochi minuti sui social e poi scomparse): il

(Continua)…

 
formats

PD: “CasaPound vile e senza scrupoli”

Pubblicato il 26 febbraio 2018 da

Il problema non è la donazione, CasaPound fa finta di non capire. Tante associazioni, tantissimi iscritti al PD, fanno beneficienza a enti di alto valore sociale sia in Italia che nel mondo. Nessuno però si permette di farsi fotografare e farci un comunicato stampa. CasaPound ha strumentalizzato la fragilità, la difficoltà solo per un mero calcolo elettorale ed è l’atto più vile per chi fa politica. Una vigliaccheria in piena regola. A questo si aggiungono le responsabilità di chi ha permesso questo scempio in una struttura pubblica che denunceremo nelle opportune sedi.  La politica si fa con le proposte e

(Continua)…

 
formats

Albano Ricci: “Apprezzamento per l’operazione promossa dal Ministro Dario Franceschini”

Pubblicato il 21 febbraio 2018 da

Apprezzamento per l’operazione promossa dal Ministro Dario Franceschini, è questa la reazione del Segretario provinciale aretino del Pd Albano Ricci dopo lo stanziamento di quasi 600 milioni per il patrimonio artistico, di cui quasi 11 milioni sono destinati ai beni presenti in provincia di Arezzo. «Questo è credere nella cultura – dichiara Ricci – averne cura vuol dire concedere risorse. È un impegno di grande sensibilità: perché consentirà restauri, ristrutturazioni e un piano antisismico senza precedenti su tutti i monumenti e i musei di interesse culturale». Le cifre del piano sono le seguenti: investimenti pari a 597.058.875 milioni di euro

(Continua)…

 
formats

Le iniziative elettorali del Partito democratico di Arezzo

Pubblicato il 20 febbraio 2018 da

La Federazione provi­nciale Partito Democ­ratico di Arezzo ha programmato una serie di iniziative ne­ll’ambito della camp­agna per le elezioni del 4 marzo.  Dopo i numerosi eventi dei giorni scorsi, lun­edì 19 febbraio alle 21.15 si terrà l’in­contro con Katia Fal­eppi, Marco Donati e Riccardo Nencini ne­lla sala, consiliare a Terranuova Bracci­olini. In contempora­nea Luca Sani sarà al Circolo arci di San Lorenzo di Cortona, mentre al circolo de Il Matto, Donella Mattesini, Albano Ricci e Alessandro Ca­neschi daranno vita ad un altro incontro politico. Martedì 20 febbraio Roberto Giachetti e Lorenzo Becattini saranno in tour a Cas­telfranco Piandiscò, alle 16

(Continua)…

 
 
© Partito Democratico di Arezzo