Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
 
 
Home » Articles posted by Segreteria Comunale PD Arezzo

Archivio autore:


Le rette dell’asilo le ha diminuite il Governo, non il Comune. Basta con le bugie

L’Assessore Tanti si è attribuita il merito di aver abbattuto le rette dei servizi per l’infanzia di 250 euro. Come è successo con il progetto di riqualificazione delle periferie urbane che porterà in città milioni di euro, anche i 250 euro che le famiglie risparmieranno sulle rette degli asili sono stati stanziati dal Governo e rientrano nella misura a favore dello 0-6 anni, finanziata con 670 milioni fino al 2019 in tutto il Paese e che ha inserito i servizi all’infanzia dentro il sistema scolastico nazionale. Purtroppo per l’Assessore Tanti, la campagna elettorale fatta con le scelte compiute dal Governo

(Continua)…

Caneschi, segretario del Pd Arezzo, dopo la presentazione delle candidature ringrazia Donella Mattesini e si congratula con Marco Donati e Katia Faleppi

Dopo la presentazione delle candidature alle prossime elezioni del 4 marzo, il Segretario comunale del Pd di Arezzo, Alessandro Caneschi, esprime il suo ringraziamento a Donella Mattesini e si congratula con Marco Donati e Katia Faleppi a cui spetta l’impegno di rappresentare il territorio in questa sfida elettorale. “Innanzitutto – dichiara Caneschi – sento il dovere di ringraziare Donella Mattesini per quanto fatto in questi anni di lavoro in Parlamento. È stata interprete delle esigenze della gente e delle categorie più deboli, collaborando al raggiungimento di riforme fondamentali per i diritti civili e sociali. Apprezzo che Donella abbia ribadito la

(Continua)…

Casa delle Culture, un patrimonio da difendere. Che intenzioni ha l’Amministrazione?

La Casa delle Culture è uno dei progetti innovativi più attivi della nostra città, a breve scadrà la convenzione e non pare che il Comune abbia intenzione di rinnovarla. L’Assessore Barbara Magi in Consiglio Comunale ha affermato che sarà mantenuto il servizio di front office, ma per quanto riguarda gli altri spazi dell’edificio, secondo l’Assessore, ci sono condizioni per un diverso utilizzo. Ci chiediamo a questo punto quale sia la reale volontà di questa Amministrazione rispetto a un modello che fino a oggi ha raggiunto risultati eccellenti. La Casa delle Culture è un progetto che caratterizza la città di Arezzo.

(Continua)…

Caneschi: “Atti vandalici al cimitero ebraico sono un fatto preoccupante per la nostra comunità”.

Questa mattina alcuni cittadini hanno portato alla luce un atto vandalico avvenuto al cimitero ebraico, dove una targa commemorativa della Shoah è stata divelta. Si tratta di un episodio preoccupante per la nostra comunità, e occorre che tutte le forze democratiche siano compatte nel respingere azioni del genere. Come Consigliere comunale faccio parte della delegazione del Comune di Arezzo che ogni anno si reca ai campi di concentramento di Auschwitz e Bierkenau per rinnovare il gemellaggio con la città di Oswiecim e visitare i luoghi di questa tragedia. Manca poco al Giorno della Memoria e sabato prossimo saremo tutti uniti

(Continua)…

No Sindaco Ghinelli! Lei non mi rappresenta.

Pubblichiamo la lettera ricevuta dal Dott. Michele De Angelis a commento dell’intervista rilasciata dal Sindaco Ghinelli a Klaus Davi.   Vi sono momenti nei quali si sente la necessità di esprimere una sensazione, un’emozione. Non sappiamo dire come è nata, ma esce con tutta la sua forza dal profondo del cuore, pur sapendo da subito e ancora prima di averla detta, della inutilità intrinseca di averla formulata e dell’assordante silenzio da cui sarà circondata. Alcune premesse semplici ma necessarie: non ho mai rivestito cariche politiche o di partito; per onestà intellettuale mi sento vicino al Partito democratico, ma mi creda,

(Continua)…

PD su Ghinelli, un’iniziativa ridicola

Ghinelli ha un solo argomento per far parlare di sé e della città di cui è Sindaco: un po’ poco, molto ridicolo. È stato votato per occuparsi dei problemi, usa i mezzi più squallidi per la notizia, per apparire, per inseguire i media. Mischia inquisizione e populismo: farnetica di fare causa alla famiglia Boschi per riabilitare il nome della città. Ma la città ha già un nome e un passato importante, che si fa di tutto per nascondere. La città di Vasari e Piero della Francesca, di Guido d’Arezzo e Petrarca: Arezzo dei Grandi non ha bisogno di questi mezzi

(Continua)…

Gruppo consiliare Pd: “Parcheggi a pagamento: solo un fare cassa della Giunta Ghinelli e una scelta contraria alle esigenze della città”.

Molti sono i parcheggi a pagamento nel centro città e nell’immediata periferia, mentre pochissimi sono gli stalli liberi per la sosta senza limitazione oraria. L’Amministrazione Ghinelli, togliendo la possibilità di parcheggiare gratuitamente nell’area di Via Caduti sul lavoro, ha deciso che la sosta vicino al centro città è possibile solo pagando. Una scelta che per Arezzo potrà portare solo ricadute negative. Per le attività commerciali, per il turismo, per i residenti che si vedranno costretti a pagare per lasciare l’auto vicino a casa. Non ci si può lamentare se il centro si spopola e i negozi chiudono quando l’amministrazione comunale,

(Continua)…

Caneschi: occorre una seria riflessione sulla gestione del servizio idrico

In questi giorni sono apparse sui media locali le reazioni dei partiti e del comitato contro il prolungamento della concessione a Nuove Acque. La mia impressione è che ci sia il tentativo di semplificare una questione complessa che andrebbe analizzata in maniera più approfondita superando i proclami politici. Personalmente, rispetto alla decisione dell’assemblea territoriale, credo fosse necessario rinviare la pratica per formulare i necessari approfondimenti. Tra l’altro l’opzione era sul piatto e ci avrebbe permesso di potere prendere il tempo necessario per approfondire temi fondamentali come gli investimenti, le tariffe, le prestazioni accessorie. Credo, inoltre, che siano da valutare alcuni

(Continua)…

Il ringraziamento a Elisa e il benvenuto ad Andrea

Dichiarazione del Segretario comunale Pd, Alessandro Caneschi e del Capogruppo Luciano Ralli Elisa ha fatto una scelta molto difficile. Ne siamo felici e le auguriamo una straordinaria vita negli Stati Uniti. A noi rimane il ricordo di una donna che ha saputo, con passione e originalità, dare molto nel suo seppur  breve percorso politico ad Arezzo. Lo ha fatto nel partito e nelle istituzioni, lasciando un segno importante che ci auguriamo possa rinnovarsi nei tempi e nei modi che saranno possibili. Auguri anche ad Andrea Modeo che sostituisce Elisa Bertoli in Consiglio Comunale: una figura importante che andrà a potenziare il

(Continua)…

Elisa Bertoli si è dimessa da Consigliere comunale di Arezzo

“Ieri ho presentato le mie dimissioni da Consigliere comunale. Mi è dispiaciuto molto, ma ormai la mia vita è negli Stati Uniti. Non è facile staccarsi dalla propria terra e reinventarsi in un’altra parte del mondo. Il distacco dalla famiglia, dagli amici, dal lavoro, dalla città è stato difficile. E difficile è stato anche chiudere con la politica e l’esperienza istituzionale. Mi sono iscritta al Pd e sono entrata in Consiglio comunale per la prima volta nel 2011. Ho amato la politica, quella fatta di passione, intelligenza, ricerca, condivisione. Ho amato meno quella segnata da conflittualità, pregiudizio, ostilità. Per un

(Continua)…

 
© Partito Democratico di Arezzo