Grazie di tutto David

Il ricordo di Matteo Bracciali

Oggi è una giornata molto triste. Se n’è andato David Sassoli.
David era un uomo dolce, semplice, gentile. La sua capacità di rappresentare in modo così profondo e autorevole l’anima sociale dell’Europa e il suo ruolo di pace nel mondo e’ un patrimonio straordinario che lascia a tutti quelli che credono nell’Europa, quella dei diritti, della libertà e della tutela della dignità umana.
La sua umanità era un dono per tutti noi. Non e’ cambiato in tutti questi anni il suo amore per i “piccoli”: non c’era un impegno troppo importante per non concedere un saluto, un sorriso alle persone che lo venivano a salutare, che volevano scambiare con lui una parola. E’ quella capacità di essere parte insieme che chiediamo tutti a gran voce a chi ci rappresenta che David nella sua vita politica e’ sempre riuscito a mantenere senza sforzo e finzioni.
Per me è stato un punto di riferimento nei momenti belli e meno belli. Lui c’è sempre stato con una parola di conforto, con un consiglio, con un sorriso.
Alla sua splendida famiglia e ai suoi collaboratori e amici un grande abbraccio.
Una persona unica, un buon maestro se n’è andato.
Ciao David.