Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
 
 
Home » Comunicati Stampa » Caneschi: “Nonostante Ghinelli, 17 milioni dal Governo per le periferie. Adesso sicurezza e decoro per tutte le scuole e palestre del Comune”.
formats

Caneschi: “Nonostante Ghinelli, 17 milioni dal Governo per le periferie. Adesso sicurezza e decoro per tutte le scuole e palestre del Comune”.

Pubblicato il 9 giugno 2017 da

Il Governo, anche per il costante impegno e stimolo dei parlamentari locali del Partito democratico, mantiene gli impegni e finanzierà tutti i progetti legati alla riqualificazione delle periferie.

Diciassette milioni di euro sono le risorse assegnate al Comune di Arezzo. Una novità fondamentale per il futuro della città e per la possibilità di investire sulle periferie urbane.

Adesso vigileremo affinché le risorse che il Governo ha assegnato al Comune, nonostante l’amministrazione comunale non fosse riuscita a rientrare nella graduatoria dei progetti finanziati, siano utilizzate in modo corretto e diventino un motore di sviluppo e lavoro.

Chiediamo altresì al Sindaco un salto di qualità da fare con le proprie gambe: ovvero sfruttiamo le opportunità di cofinanziamento, mettiamo in sicurezza tutte le scuole del Comune e riapriamo le palestre e gli impianti chiusi con un grande piano di riqualificazione del patrimonio pubblico.

Mai più un caso Matrignano, dove la Giunta ha deciso di rinunciare a oltre duecentomila euro di risorse regionali per la messa in sicurezza della scuola e riapriamo finalmente il palazzetto dello sport di San Lorentino, ancora inspiegabilmente chiuso.

Il Governo, questa volta, ha “ripescato” il Comune di Arezzo, il futuro ci dovrà vedere pronti a cogliere ogni opportunità.

Alessandro Caneschi, Consigliere comunale e Segretario Pd Arezzo

Arezzo, 09 Giugno 2017

 
© Partito Democratico di Arezzo