Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
 
 
Home » Comunicati Stampa » Le rette dell’asilo le ha diminuite il Governo, non il Comune. Basta con le bugie
formats

Le rette dell’asilo le ha diminuite il Governo, non il Comune. Basta con le bugie

L’Assessore Tanti si è attribuita il merito di aver abbattuto le rette dei servizi per l’infanzia di 250 euro. Come è successo con il progetto di riqualificazione delle periferie urbane che porterà in città milioni di euro, anche i 250 euro che le famiglie risparmieranno sulle rette degli asili sono stati stanziati dal Governo e rientrano nella misura a favore dello 0-6 anni, finanziata con 670 milioni fino al 2019 in tutto il Paese e che ha inserito i servizi all’infanzia dentro il sistema scolastico nazionale.

Purtroppo per l’Assessore Tanti, la campagna elettorale fatta con le scelte compiute dal Governo di centro sinistra finisce qua. Rimaniamo in attesa ancora di una vera innovazione nella gestione dei servizi per l’infanzia che sono ancora organizzati, per fortuna, come il centrosinistra di questa città li ha fortemente voluti, ovvero di grande qualità e accessibili a tutti.

Il tempo dei proclami sul nulla è davvero finito.

Partito Democratico comunale Arezzo

Arezzo, 11 Febbraio 2018

 
© Partito Democratico di Arezzo