Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
 
 
Home » Comunicati Stampa » Giunta Ghinelli: la banda delle buche
formats

Giunta Ghinelli: la banda delle buche

Pubblicato il 1 marzo 2018 da

Dopo il cratere che si è aperto in Piazza Guido Monaco sotto il peso dell’autobus e per la scarsa attenzione dell’Amministrazione, purtroppo è diventata un’evidente emergenza la manutenzione stradale in città. 

Se il decoro era un mantra di campagna elettorale della destra cittadina, oggi la realtà è purtroppo sotto gli occhi di tutti. La qualità della manutenzione di strade e marciapiedi è pessima e i disagi dovuti al maltempo di questi giorni hanno fatto emergere una verità che l’Assessore Gamurrini prova a nascondere (come le sue dichiarazioni sul piano antineve apparse per pochi minuti sui social e poi scomparse): il decoro della città è ai minimi storici. 

La “banda delle buche” della Giunta Ghinelli si può rappresentare con una sola immagine: l’acquedotto Vasariano appena riqualificato e già da rifare. Erano vistosi, come il Consigliere Paolo Sisi aveva fatto presente con un’interrogazione consiliare nel dicembre scorso, i segni di infiltrazioni d’acqua che stanno danneggiando quel bene prezioso, ma dall’Amministrazione comunale solo silenzio. Hanno ragione loro: sulla qualità della manutenzione delle nostre strade e sull’assenza di nuovi lavori pubblici questa immagine parla da sola.

Partito democratico comunale di Arezzo

Arezzo, 01 Marzo 2018

 
© Partito Democratico di Arezzo