Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
 
 
Home » Comunicati Stampa » Decisione assurda: Chiassai non concede spazi ai sindacati per la Festa dei Lavoratori
formats

Decisione assurda: Chiassai non concede spazi ai sindacati per la Festa dei Lavoratori

Pubblicato il 30 Aprile 2019 da
Riteniamo assurda la decisione della presidente della Provincia di Arezzo, Silvia Chiassai, di non concedere gli spazi di Villa Severi ai sindacati Cgil Cisl e Uil per le celebrazioni della Festa dei Lavoratori.
 
Ai sindacati aretini va la nostra solidarietà per una vicenda che non ha precedenti nella storia delle relazioni fra le forze sociali e le istituzioni aretine. Alla richiesta di utilizzare gli spazi esterni di Villa Severi, e quelli interni in caso di maltempo, la Provincia ha risposto in modo negativo giustificando la decisione con generici motivi di sicurezza. Chiederemo chiarimenti ufficiali alla presidente Chiassai e intanto, come già anticipato dai sindacati, esponiamo al Prefetto di Arezzo le nostre preoccupazioni per la riduzione degli spazi pubblici a disposizione della società civile aretina e per questo improvviso peggioramento dei rapporti tra la Provincia di Arezzo e le stesse associazioni.
Stiamo parlando delle celebrazioni della Festa dei lavoratori, una festività nazionale, di cui si erano fatti promotori i sindacati. Una situazione grave e senza precedenti.
 
Gruppo Centrosinistra per Arezzo
Arezzo, 30 Aprile 2019
 
© Partito Democratico di Arezzo